L'ex-agente operativo Bryan Mills, dopo aver promesso di non lasciare più la sua famiglia, viene ingiustamente accusato di omicidio quando l'ex-moglie Lenore viene trovata morta e sanguinante nel suo letto. Consumato dalla rabbia, Bryan è costretto a scappare dalla sua città in quanto l'FBI, la CIA e la polizia di Los Angeles gli danno la caccia, ma allo stesso tempo ha tutta l'intenzione di trovare gli assassini di Lenny per dimostrare la sua innocenza e proteggere l'unica cosa che gli è rimasta: sua figlia Kim.