I Mercenari, guidati da Barney Ross, intervengono per liberare Doc, detto "Dottor Morte", uno specialista di coltelli ed ex-medico, nonché membro della formazione originale, durante il suo trasferimento su un treno blindato verso la prigione militare di Denzali. Inizialmente non sembra molto a suo agio in mezzo agli altri "nuovi membri" e inizia a stuzzicarli e prenderli in giro, considerando che tutti quelli che conosceva della vecchia squadra sono morti e che lui stesso è rimasto incarcerato per otto anni, ma subito diventa contento per il solo fatto di essere ancora una volta al fianco di Barney e, forse, sperare di tornare a casa...