Martin Joubert ha lasciato Parigi da diversi anni e si è spostato in provincia, nella Normandia, dove lavora come panettiere nel negozio appartenuto ai genitori. Appassionato di letteratura e in particolare di Gustave Flaubert, ha come romanzo preferito Madame Bovary. Un giorno si vede arrivare vicino casa una coppia inglese il cui cognome è Bovery. Incuriosito da quella coincidenza, comincia a frequentare i nuovi vicini e in particolare rivede nella bella Gemma Bovery l'eroina del suo romanzo preferito.